menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in abitazioni, arrestati due ladri

I due devono rispondere di furto aggravato in concorso. Un terzo complice, irregolare sul territorio nazionale, colpito dal medesimo provvedimento, risulta irreperibile

La polizia ha arrestato due pluripregiudicati colpiti da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Genova poiché responsabili di alcuni furti commessi a Genova nel periodo compreso tra il dicembre 2014 e il gennaio 2015.

Il provvedimento, emesso a seguito delle indagini condotte con il coordinamento dalla Procura della Repubblica, è stato eseguito questa mattina da personale della Sezione Reati contro il patrimonio della Squadra Mobile, con la collaborazione degli agenti del commissariato di San Fruttuoso.

Gli arrestati, due albanesi di 29 e 28 anni, dimoranti in questo capoluogo e in regola con il soggiorno, devono rispondere di furto aggravato in concorso. Un terzo complice, irregolare sul territorio nazionale, colpito dal medesimo provvedimento, risulta irreperibile. Quest'ultimo, oltre che di furto aggravato in concorso, risponderà di detenzione e porto abusivo della pistola marca Tanfoglio modello 21L, calibro 9X21, rubata lo scorso 24 dicembre presso un'abitazione. 

I due arrestati, di cui è stata riconosciuta la reale pericolosità sociale e la concreta possibilità di recidiva, si trovano ora ristretti nel carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento