Ladri scatenati a Genova: cinque appartamenti svaligiati

Weekend di "lavoro" per i ladri. Furti a Prà, Molassana, in via Argonauti a Sturla, in salita Chiapparolo a Marassi e in salita Nostra Signora del Monte a San Fruttuoso

Genova - Stanno diventando un vero e proprio incubo della torrida estate genovese. Dopo i quattro colpi messi a segno in altrettanti negozi, i ladri sono tornati a colpire domenica 12 agosto anche in ben cinque appartamenti in tutta Genova.

Il primo intervento della polizia in via Prà, intorno alle ore 7.35. I ladri dopo aver praticato un foro in un muro e forzato una porta in legno, si sono introdotti all’interno dell’abitazione mettendola a soqquadro. I malviventi probabilmente cercavano la cassaforte, senza trovarla. Sul posto in seguito è arrivato il personale della scientifica per i rilievi del caso.

Il secondo intervento della polizia in salita nostra Signora del Monte, a San Fruttuoso, intorno alle ore 14.55. Qui i ladri dopo aver forzato una porta finestra, si sono introdotti all’interno dell’abitazione, asportando due orologi per un valore di circa 2.500 euro.

Ospiti indesiderati anche a Marassi, in salita Chiapparolo. Alle ore 16.00 una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale è intervenuta in un’abitazione dove ignoti dopo aver divelto le inferriate di una finestra, si sono introdotti all’interno dell’appartamento asportando vari oggetti di bijotteria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quarto e quinto intervento in via Molassana, ore 18.45, e in via Argonauti, a Sturla ale ore 20.35. Nel primo caso i ladri dopo aver forzato la porta d’ingresso s’introducevano all’interno dell’abitazione mettendola tutta a soqquadro, asportando un pc portatile del valore di 400 euro e alcuni oggetti in oro, mentre a Sturla l’equipaggio della volante intervenuta in via Argonauti ha potuto constatare che ignoti dopo aver forzato la porta d’ingresso, s’introducevano all’interno dell’abitazione, asportando 2 pc portatili ed alcuni monili in oro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento