Cronaca San Fruttuoso / Corso Sardegna

Ambulanze in corteo per l'ultimo saluto al 18enne morto al San Martino

Una folla commossa e addolorata si è riunita nella chiesa di Maria Santissima della Misericordia e Santa Fede, in corso Sardegna, per rendere omaggio al giovane volontario che si è tolto la vita lo scorso 4 giugno

Lo striscione portato dagli amici e colleghi delle pubbliche assistenze

Una distesa di divise arancioni, ambulanze in corteo arrivate a sirene accese davanti alla chiesa, lacrime, abbracci e un grande, incredulo dolore: così amici, colleghi e parenti hanno salutato per l’ultima volta il giovane di 18 anni che domenica sera si è tolto la vita lasciandosi cadere dal dodicesimo piano dell’ospedale San Martino, un gesto tragico ed estremo legato alla fine di una relazione che ancora non era riuscito a superare.

I funerali del giovane si sono celebrati in mattinata nella chiesa di Maria Santissima della Misericordia e Santa Fede, in corso Sardegna, dove si sono riuniti i tantissimi amici e colleghi delle pubbliche assistenze che lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene. Decine di ragazzi si sono stretti l’uno all’altro consolandosi a vicenda e mostrando cordoglio e sostegno ai genitori e alla sorella del 18enne, da cui è arrivato un appello: «Non piangete, vi prego, questa dev’essere una festa per ricordarlo».

funerali-volontario-sardegna.jpg-2

Ad accompagnare il feretro, un corteo di ambulanze provenienti da tutta la città, che hanno fatto risuonare le sirene in un omaggio al giovane volontario, mentre sul sagrato della chiesa gli amici hanno sistemato fiori e striscioni: "E’ stata una lunga giornata senza di te amico mio, e ti racconterò tutto quanto ti rivedrò", e ancora, "Ci piace pensare che ancora vivi, che fai danni e dopo ridi".

Tanta commozione, dunque, ma anche il desiderio di ricordare un amico sempre sorridente, sempre pronto ad aiutare gli altri: «L’amicizia è un valore importantissimo - ha detto il parroco durante l’omelia, in una chiesa affollata - Oggi spesso lo si tratta con leggerezza, ma un amico vero è quello sempre presente, pronto a dare la propria vita per le persone cui vuole bene».

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanze in corteo per l'ultimo saluto al 18enne morto al San Martino

GenovaToday è in caricamento