Condannato per omicidio e altri reati, scappa dall'ospedale

La polizia ha arrestato un 50enne milanese, pluripregiudicato, per evasione

Vedendolo stazionare nel cortile di una chiesa in via Gian battista Monti a Sampierdarena con al polso un bracialetto ospedaliero, temendo che avesse bisogno di aiuto, un cittadino ha chiamato il 112.

Giunti sul posto, gli agenti si sono sincerati che le condizioni del 50enne fossero buone per poi verificare che l'uomo, detenuto presso  una comunità, era stato portato il giorno prima in ospedale da dove era poi fuggito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'evaso ha numerosi  precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, tra cui rapina, lesioni e omicidio doloso (nel 1994). Questa mattina è stato processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento