rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Busalla

Grossa fuga di gas: riaperta la circolazione ferroviaria con ritardi fino a 40 minuti

Durante le operazioni di scavo in una area di cantiere, è stato danneggiato un tubo a Busalla, poco lontano dalla raffineria Iplom

Grossa fuga di gas a Busalla, nel pomeriggio di lunedì 24 luglio, lungo l'argine del torrente Scrivia nei pressi della raffineria Iplom senza coinvolgimento delle loro strutture e impianti.

Durante le operazioni di scavo in una area di cantiere, è stato danneggiato un tubo di media pressione a circa tre atmosfere di pressione.

In seguito alla grossa perdita, il capo squadra dei vigili sul fuoco di Bolzaneto, intervenuto per primo, ha chiuso il traffico sulla strada e parcheggio e, per sicurezza, la viabilità ferroviaria dalle 15,40 circa. I treni sono poi ripartiti verso le 17,40 accumulando ritardi fino a 40 minuti.

Per chiudere la perdita i tecnici del gas giunti sul posto, dovranno effettuare un altro scavo per poter inserire nel tubo una sorta di tappo.

Per garantire la sicurezza durante i lavori i vigili del fuoco stanno prestando assistenza anche con un'altra squadra, una autobotte per la riserva idrica e il carro per il rischio chimico.

Continua a leggere su GenovaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grossa fuga di gas: riaperta la circolazione ferroviaria con ritardi fino a 40 minuti

GenovaToday è in caricamento