menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cibi surgelati spacciati per “fatti in casa”: multa e denuncia in un bar di Rapallo

Nei guai il proprietario di un esercizio commerciale di corso Matteotti: nel banco frigo pubblicizzava prodotti congelati come freschi

I carabinieri di Santa Margherita Ligure hanno denunciato e multato il proprietario di un bar di corso Matteotti, a Rapallo, per avere servito cibi surgelati spacciandoli per freschi.

Stando a quanto accertato dai militari, nel banco frigo del bar erano esposti diversi prodotti che venivano indicati come “fatti in casa”, quando in realtà erano stati scongelati e poi cotti.

Il proprietario del bar, un 65enne residente a Rapallo, è stato quindi denunciato per “frode in commercio” e sanzionato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento