menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frane: almeno mille in Liguria

Sono almeno mille le frane causate dall'ultima ondata di maltempo in Liguria dove hanno travolto case, distrutto strade, terreni agricoli a causa dell'acqua che il terreno non riesce più a trattenere per le abbondanti piogge

Sono almeno mille le frane causate dall'ultima ondata di maltempo in Liguria dove hanno travolto case, distrutto strade, terreni agricoli a causa dell'acqua che il terreno non riesce più a trattenere per le abbondanti piogge.

E' quanto stima la Coldiretti in base ad un monitoraggio effettuato sulle regioni colpite dalla recente alluvione. Una situazione che sta provocando gravi problemi alla viabilità soprattutto nelle aree rurali e preoccupazione tra le popolazioni interessate, ma anche gravi danni alle attività produttive come sulle alture di Genova-Pra', dove un intero versante collinare coltivato a basilico Dop sta franando sull'autostrada A10 Genova-Savona.

La perturbazione, precisa la Coldiretti, ha colpito aree particolarmente fragili dal punto di vista idrogeologico come la Liguria dove il 98% dei comuni è in un territorio a rischio frane o alluvioni per un totale di 100 mila persone che vivono in 'zone rosse'.

Una situazione di fragilità a cui ha contribuito il fatto che l'Italia ha perso negli ultimi 20 anni il 15% delle campagne per effetto della cementificazione e dell'abbandono provocati da un modello di sviluppo che ha ridotto di 2,15 milioni di ettari la terra coltivata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento