Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Addio a Francesco Morini, stopper della Samp di Bernardini

Era nato a San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, il 12 agosto 1944. Con la maglia blucerchiata ha totalizzato 172 presenze

Mondo del calcio in lutto per la scomparsa a 77 anni di Francesco Morini, ex giocatore di Sampdoria e Juventus e successivamente dirigente sportivo. Morini, che giocava come stopper, venne soprannominato 'Morgan' per la sua capacità piratesca di togliere palla agli avversari.

Dopo aver vestito la maglia blucerchiata fra il 1963 e il 1969, vincendo anche un campionato di serie B e totalizzando 172 presenze, Morini è approdato in bianconero dove ha giocato per un decennio fino al 1980 per poi giocare in Canada per una stagione coi Toronto Blizzard. In carriera Morini ha vinto 5 campionati, una Coppa Italia e una Coppa Uefa, per lui anche 11 presenze in Nazionale.

Era nato a San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, il 12 agosto 1944, anticipando di due anni esatti quella che sarebbe diventata la squadra del suo debutto nel grande calcio. A Genova si trasferì da ragazzino, vinse il Torneo di Viareggio '63 ed esordì in Serie A il 2 febbraio '64.

Gran fisico, senso dell'anticipo e buona tecnica: da quel momento Morini divenne titolare fisso, prendendo parte da protagonista alla storica promozione '66/67 con Fulvio Bernardini in panchina. Nel '69 la cessione alla Juventus, con la quale conquistò cinque Scudetti, una Coppa Italia e una Coppa Uefa.

Alla famiglia le più sentite condoglianze da parte del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero e di tutta la società.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Francesco Morini, stopper della Samp di Bernardini

GenovaToday è in caricamento