menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina giovane all'uscita della palestra, arrestato dopo due mesi di indagini

Un 27enne pluripregiudicato è stato arrestato per rapina aggravata e ricettazione, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Genova

Nella giornata di ieri, personale della sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile ha arrestato Francesco Marino, genovese di 27 anni pluripregiudicato, per rapina aggravata e ricettazione, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Genova.

Il predetto, a seguito di serrate indagini, è stato individuato quale autore di una violenta rapina perpetrata a Genova nella tarda serata del 21 agosto 2014 ai danni di un giovane genovese che, all'uscita dalla palestra, lo aveva sorpreso mentre gli stava sottraendo alcuni oggetti dal sottosella dello scooter.

Il personale della Squadra Mobile aveva rinvenuto sul posto il motociclo, provento di furto, abbandonato dall'arrestato prima di darsi alla fuga. Al termine degli atti di rito, il 27enne è stato associato presso la locale Casa circondariale a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento