menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Savignone: frana sulla Busalla Casella. Valle Scrivia tagliata in 2

Predisposta una viabilità alternativa. Per chi da Casella deve rivolgersi a Busalla è a disposizione la strada del santuario della Vittoria, per chi invece da Busalla deve raggiungere Casella pronta una strada a senso unico a salire

Valle Scrivia tagliata in due da una frana. Smottamenti si sono infatti verificati sulla Busalla Casella (strada statale 226), all'altezza di Savignone. Completamente ostruita la sede stradale. Nel timore di questo cedimento la strada era già stata preventivamente chiusa.

Le autorità hanno predisposta una viabilità alternativa. Per chi da Casella deve andare a Busalla c'è a disposizione la strada del santuario della Vittoria. Per chi invece da Busalla deve raggiungere Casella c'è una strada a senso unico. Interrotta la fortinura di gas e acqua. La zona di Casella e' raggiungibile attraverso la strada di Creto.

Sin da subito sono partiti i lavori per ripristinare la strada. L'assessore provinciale alla viabilità Fossati intervenuto a Primocanale ha detto: "Al momento questo tratto di strada provinciale resterà chiuso per molto tempo, lavoreremo a turni per cercare di anticipare i tempi: se riusciremo a mettere in sicurezza la palificata, potremo concedere il transito ai mezzi leggeri. per quanto riguarda la fornitura del gas si sta lavorando in queste ore, mentre l'erogazione dell'acqua sta tornando alla normalità".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento