menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, la Regione stanzia 2 milioni di euro per il ripristino delle strade franate

In provincia di Genova sono stati stanziati 400 mila euro per il ripristino della strada franata in località Castellaro di Paggi nel Comune di Carasco

Oltre due milioni di euro per le frane nell’Imperiese e le strade danneggiate in tutta la Liguria dalle alluvioni di dicembre e gennaio sono stati stanziati in mattinata dalla giunta regionale, su proposta degli assessori alla Protezione Civile e alle Infrastrutture Renata Briano e Raffaella Paita.

Si tratta di due prime tranche di finanziamenti sostenuti dall’accisa regionale 2014 sulla benzina.

In particolare, la Regione Liguria ha assegnato 1 milione di euro alla Provincia di Imperia per far fronte agli interventi franosi nei comuni di Pigna, Carpasio, Castelvittorio, Montalto Ligure, Chiusanico (località Torria). Una volta terminato l’invio delle schede, è prevista una seconda tranche di finanziamento da parte dei comuni.

La delibera dell’assessorato alle Infrastrutture prevede un co-finanziamento di 1,115 milioni per il ripristino della viabilità su strade colpite da frane. I comuni interessati sono: Carasco, in provincia di Genova (400 mila euro località Castellaro di Paggi), Dolceacqua, nell’Imperiese (120 mila, località Costa), Vernazza, nelle Cinque Terre (250 mila per viabilità frazione Muro), Provincia della Spezia (280 mila, viabilità SP38, località Trezzo), Perinaldo, nell’imperiese, 65 mila, per ripristino frana vicino a scuola).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento