menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arenzano, via libera della magistratura al progetto di Anas

Domenica 12 giugno alle 10 nel frattempo partirà proprio dalla zona della frana la manifestazione dei cittadini

È arrivato il nulla osta della magistratura, che ha dato il consenso all'accesso nell'area della frana di Arenzano per iniziare i lavori. 

Una piccola goccia in un mare di burocrazia: la lettera scritta dal sindaco Maria Luisa Biorci ad Anas a fine maggio, infatti,  in cui la prima cittadina chiedeva chiarimenti urgenti a proposito del cronoprogramma dei lavori, rimane ancora senza risposta. L'assessore regionale alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone ha fatto però sapere che l'aggiudicazione provvisoria dei lavori da parte di Anas avverrà il 16 giugno, quindi seguirà verifica dell'azienda appaltatrice, e finalmente si potrà iniziare con la messa in sicurezza, anche se non è ancora stata fornita con precisione una data

Nel frattempo, è stato chiesto dal sindaco al direttore del Servizio 118 e alla dottoressa Brescianini, commissaria dell'area ex Stoppani, la fattibilità di allestimento di un'area fissa all'interno del sito per l'atterraggio dell'elisoccorso per tutta l'estate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

  • Incidenti stradali

    Camion di medicinali finisce fuori strada per colpa del navigatore

  • Cronaca

    Interdizione per un anno per il broker Franco Lazzarini

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento