menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albaro: frana un muraglione, paura nella notte

La terra frana ancora dopo il crollo del muraglione di via Ventotene. Questa volta a cedere è stato un muro di Albaro, fra via Francesco Pozzo e via Dassori. §I detriti sono caduti all'interno di un piazzale in via Montevideo

Genova - La terra frana ancora dopo il crollo del muraglione di via Ventotene. Questa volta a cedere è stato un muro di Albaro, fra via Francesco Pozzo e via Dassori. La terra, resa più pesante dalle ultime piogge, ha spinto verso il basso una vasta porzione di un muraglione.

La frana, avvenuta intorno all'1 di mercoledì 24 aprile 2013, si è riversata su un piazzale sottostante in via Montevideo, danneggiando le auto parcheggiate, che sono state rimosse. Il fragore provocato dall'evento ha svegliato alcuni abitanti delle case vicine, che hanno immediatamente avvisato i vigili del fuoco.

I pompieri si sono subito dati da fare per rimettere in sicurezza l'area, transennata in attesa dei sopralluoghi degli specialisti del Comune. A questi ultimi spetta ora predisporre tutti gli interventi per rimuovere i detriti e ricostituire il muro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento