menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Adriano Grassi, pagina facebook Sei di Arenzano se...“

Foto Adriano Grassi, pagina facebook Sei di Arenzano se...“

Frana Arenzano, Giampedrone: «Auspichiamo la riapertura dell'Aurelia nei prossimi giorni»

L'assessore regionale alle Infrastrutture fa sapere che i lavori sono in linea con il cronoprogramma che prevede la riapertura di una corsia a settembre, e dell'intera strada a dicembre

Una corsia a settembre, l'intera strada a dicembre: queste erano le date previste dal cronoprogramma dei lavori per la messa in sicurezza della montagna franata a marzo ad Arenzano, e queste rimangono - almeno secondo l'assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone - nonostante il geologo incaricato dalla Procura abbia segnalato a inizio mese la necessità di altri interventi.

Sono infatti pressoché ultimati i lavori di prima fase, realizzati con fondi anticipati da Anas e Regione e finalizzati alla riapertura a senso unico alternato dell'Aurelia, mentre proseguono i lavori di seconda fase che consentiranno la riapertura totale tra qualche mese.

Lo ha annunciato l'assessore regionale Giampedrone, a seguito di un incontro con i vertici di Anas, che hanno eseguito un sopralluogo in cantiere: «A questo punto auspichiamo che ci sia la massima celerità da parte di tutti i soggetti coinvolti - ha poi dichiarato l'assessore - per consentire la riapertura dell’Aurelia, seppure a senso unico alternato, un tratto di strada fondamentale per cittadini e utenti che in questi mesi hanno dovuto sopportare incredibili disagi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento