menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frana sulla via dell'Amore, cauto ottimismo dei medici per le due donne ferite

Judy Greig, 61 anni, è la turista australiana che ha subito le conseguenze più gravi dalla frana lungo la via dell'Amore fra Riomaggiore e Manarola. La donna si trova ricoverata al San Martino in prognosi riservata. L'altra ferita è a La Spezia

Genova - Judy Greig, 61 anni, è la turista australiana che ha subito le conseguenze più gravi dalla frana lungo la via dell'Amore fra Riomaggiore e Manarola. Ricoverata all'ospedale san Martino di Genova in prognosi riservata, la donna è stata sottoposta a un intervento di asportazione della milza e le è stato praticato un pneumotorace per espandere i polmoni dopo lo schiacciamento del torace. I medici che l'hanno in cura si sono detti 'cautamente ottimisti'.

L'altra turista ferita si trova al Sant'Andrea della Spezia con il bacino e una gamba rotti. La frana l'ha trascinata oltre il parapetto della passeggiata. Miracolosamente la donna si è fermata su un terrazzino sottostante evitando di precipitare giù dalla scogliera alta una trentina di metri.


Il sindaco di Riomaggiore ha disposto la chiusura della via dell'Amore. La procura spezzina ha aperto un'inchiesta contro ignoti per accertare eventuali responsabilità per quella che, se fosse stata domenica, sarebbe stata una strage, come afferma il direttore del Parco Patrizio Scarpellini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento