Cronaca Centro Storico / Via di Fossatello

Coltello al fianco mentre va al lavoro e via la borsa

Dopo che la vittima ha imboccato un vicolo isolato tra piazza Fossatello e via Cairoli, le si è avvicinato, sorprendendola alle spalle e, dopo averle puntato un coltello al fianco, le ha sottratto la borsa ed è fuggito

Piazza Fossatello

La polizia ha arrestato per il reato di rapina aggravata un pregiudicato trentunenne originario di Bari con precedenti specifici, già detenuto per aver commesso una rapina a un supermercato genovese.

L'uomo è stato arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Genova in seguito ad approfondite indagini, condotte dalla Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile.

La minuziosa analisi delle immagini estrapolate dagli impianti di video sorveglianza, il contributo dei testimoni e i serrati servizi di appostamento e osservazione hanno consentito di raccogliere a carico del trentunenne gravi elementi di responsabilità in relazione a una rapina, commessa nella prima mattinata dello scorso 14 dicembre nel centro storico ai danni di una trentenne, che si stava recando al lavoro.

Il malvivente, dopo che la vittima ha imboccato un vicolo isolato tra piazza Fossatello e via Cairoli, le si è avvicinato, sorprendendola alle spalle e, dopo averle puntato un coltello al fianco, le ha sottratto la borsa ed è fuggito facendo perdere le proprie tracce.

Sono in corso indagini per verificare l'eventuale responsabilità dell'uomo in relazione a colpi analoghi anche in altre zone della città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltello al fianco mentre va al lavoro e via la borsa

GenovaToday è in caricamento