Daini e caprioli sbranati, opera dei lupi

Gli scheletri sono stati trovati in località Cornia nel comune di Moconesi e in località Maggi nel comune di San Colombano Certenoli

Cresce la preoccupazione fra gli abitanti della val Fontanabuona dopo alcuni ritrovamenti di carcasse di daini e caprioli, quasi certamente sbranati dai lupi. Sul gruppo facebook 'Comitato salviamo la Fontanabuona' sono stati postati foto e video.

L'immagine, la stessa che riportiamo in questo articolo, è stata scattata in località Cornia nel comune di Moconesi e postata mercoledì 2 dicembre. Il video invece riprende altri ritrovamenti in località Maggi nel comune di San Colombano Certenoli.

La certezza che si tratti di lupi non c'è, ma è molto probabile visto che il ritorno del lupo sui nostri monti è ormai un dato accertato. Giusto ieri GenovaToday ha pubblicato il video di un avvistamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento