menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottantamila euro per il fondo parrucche destinato ai malati di cancro

Ottantamila euro per aiutare i pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia ad acquistare le parrucche sono stati stanziati dalla Giunta regionale, per il 2013

Ottantamila euro per aiutare i pazienti oncologici sottoposti a chemioterapia ad acquistare le parrucche sono stati stanziati dalla Giunta regionale, per il 2013, su proposta degli assessori al welfare e alla salute, Lorena Rambaudi e Claudio Montaldo.

L'iniziativa è stata adottata dalla Giunta regionale a seguito della legge 15 del 2013 di iniziativa consiliare che prevedeva il contributo per definire le modalità di erogazione del sostegno.

Verranno accolte tutte le domande che risponderanno ai requisiti, fino ad esaurimento dei fondi. Il contributo sarà assegnato alle persone affette da malattia oncologica che, a causa della chemioterapia abbiano perso i capelli e che presentino un ISEE pari o inferiore a dieci mila euro.

Il fondo parrucche verrà gestito da Filse che si occuperà dei rimborsi. Le richieste dovranno essere presentate allo sportello unico del distretto socio-sanitario corredate della documentazione utile: certificazione medica che attesti la malattia, ISEE valido e la documentazione fiscale che attesta la spesa per l'acquisto della parrucca.

Il contributo corrisponderà all'80% della spesa sostenuta, fino a un massimo di 250 euro. Le domande saranno accolte fino a esaurimento fondi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento