rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Begato / Via Pierino Negrotto Cambiaso

Covid, focolaio in rsa: positivi 20 pazienti su 25, 70% del personale a casa

La denuncia di Fials, che punta il dito sull'assistenza garantita solo da meno della metà del personale necessario

Focolaio di covid nella rsa Celesia di Genova, con 20 pazienti positivi su 25 e oltre il 70% dei lavoratori ammalato e quindi assente: questo è quanto denuncia Fials, che punta il dito sull'assistenza garantita solo da meno della metà del personale necessario.

La situazione si protrae da giorni senza che - stando alla Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità - la direzione aziendale e i servizi preposti abbiano attivato i necessari interventi per garantire la sicurezza, l'isolamento, la sostituzone e implementazione del personale.

In una lettera indirizzata ad Asl 3, i rappresentanti Fials spiegano che "ci risulta che oggi manchino 6 infermieri su 8, 10 oss su 18, assenti anche il coordinatore e il medico. Chiediamo che si intervenga con urgenza, che si mettano in sicurezza gli utenti garantendo le cure, la sicurezza e l'isolamento possibili solo con la presenza degli operatori necessari per garantire assistenza e cure".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, focolaio in rsa: positivi 20 pazienti su 25, 70% del personale a casa

GenovaToday è in caricamento