menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si fingono ispettori del gas e spariscono con 50mila euro

Due finti ispettori del gas hanno raggirato una pensionata di 76 anni nel quartiere della Foce. La vittima si è fatta convincere ad aprire la cassaforte e i due hanno fatto razzia

Con il pretesto di controllare le bollette del gas si sono presentati alla porta di una pensionata di 76 anni in via Casaregis alla Foce. Fidandosi di quei due giovani, l'anziana si è fatta convincere ad aprire la cassaforte.

I due hanno afferrato il contenuto, gioielli e denaro per circa 50 mila euro, e con una scusa hanno detto di doversi allontanare un attimo. L'anziana si è accorta di essere stata truffata ma non ha potuto fare altro che vedere dalla finestra i due salire su un'auto di piccola cilindrata di colore nero e allontanarsi.

La vittima si è quindi rivolta alla polizia. Gli agenti hanno istituito dei posti di controllo nelle vie del quartiere, ma senza l'esito sperato. Proseguono le indagini per tentare di rintracciare i due malviventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento