Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Foce / Piazzale John Fitzgerald Kennedy

Rissa fra giovani ultras, due arresti

A finire in manette sono stati due giovani di 20 e 23 anni. I due sono stati sottoposti all'obbligo di dimora. In piazzale Kennedy sono stati rinvenuti cinture, caschi e alcuni oggetti che fanno ricondurre l'evento a una diatriba tra tifoserie organizzate

È di due giovani arrestati il bilancio di una rissa, divampata poco dopo le 19 di mercoledì 24 febbraio 2021 alla Foce. A seguito di diverse segnalazioni al 112 di rissa in strada, le pattuglie della polizia sono accorse in piazzale Kennedy dove alcuni testimoni hanno riferito l'accaduto e descritto i partecipanti come dei giovani vestiti di nero e incappucciati, visti fuggire in direzione via Cecchi.

Gli equipaggi si sono divisi e mentre una volante transitava lentamente nelle vie interessate, gli agenti che la seguivano a piedi hanno notato i due ragazzi incappucciati, che si sdraiavano a terra per nascondersi. Alla vista dei poliziotti i due sono scappati in direzioni opposte, ma sono stati raggiunti.

Entrambi hanno affermato di essere estranei alla rissa, provando a imbastire delle giustificazioni per la loro fuga, ma gli indizi erano inequivocabili: il 20enne aveva un occhio gonfio mentre il 23enne era ferito al capo e alle nocche, aveva una cintura avvolta al polso e in tasca dei guanti sporchi di sangue.

In piazzale Kennedy sono stati rinvenuti cinture, caschi e alcuni oggetti che fanno ricondurre l'evento a una diatriba tra tifoserie organizzate. A seguito della direttissima di questa mattina i due giovani, entrambi genovesi, sono stati sottoposti a misure cautelari; in particolare il 23enne all'obbligo di firma e di dimora a Genova con permanenza domiciliare dalle ore 18 alle 8, mentre il 20enne all'obbligo di dimora a Genova con permanenza domiciliare dalle ore 20 alle 6.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa fra giovani ultras, due arresti

GenovaToday è in caricamento