menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprenditore atteso sotto casa e rapinato da due uomini armati di pistola

L'uomo è stato intercettato da due malviventi armati a pochi passi dall'ingresso della sua abitazione, e derubato dell'incasso della serata e del Rolex che portava al polso

Un vero e proprio agguato sotto casa, finalizzato a intercettare il titolare di un ristorante di corso Italia di ritorno dal sabato di lavoro e impossessarsi dell’incasso: è successo la scorsa notte in piazza Alimonda, e sull’episodio indagano i carabinieri.

Stando alla testimonianza dell’imprenditore, intorno alle 3 è stato bloccato da due uomini che, con il volto parzialmente coperto e armati di pistola, lo hanno minacciato intimandogli di consegnare l’incasso della serata, circa 4mila euro, oltre al portafogli e al Rolex che portava al polso. I malviventi si sono poi dati alla fuga facendo perdere le loro tracce.

L’uomo, incolume anche se sotto choc, ha immediatamente chiamato i carabinieri, che giunti sul posto hanno raccolto la sua testimonianza e avviato le indagini, ostacolate dal fatto che, complice il buio, la vittima non è stata in grado di fornire una descrizione accurata dei rapinatori. Nelle prossime ore verranno passate al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona, in cerca di indizi utili a risalire alla loro identità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento