menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foce, rapinatore tenta il colpo in banca passando da un condotto dell'aria

L'uomo si è introdotto nella filiale di Carispezia di piazza Tommaseo da una grata, e una volta all'intero ha minacciato l'impiegato rimasto con una pistola. Il denaro era però chiuso in cassaforte, e ha quindi deciso di rinunciare

Tentata rapina ieri sera in piazza Tommaseo, dove un uomo ha fatto irruzione nella filiale della Carispezia scardinando la grata di un condotto dell’aria e calandosi nell’istituto.

Tutto è successo dopo l’orario di chiusura, quando all’interno della banca erano rimasti un impiegato e un’addetta alle pulizie: il rapinatore ha minacciato il primo brandendo una pistola (che secondo la testimonianza poteva essere in realtà un’arma giocattolo) intimandogli di consegnargli l’incasso, ma scoprendo che era contenuto in una cassaforte di cui il personale non aveva la chiave si è probabilmente fatto prendere dal panico ed è scappato, ripassando dalla grata.

Immediato l’intervento della polizia, che giunta sul posto ha effettuato i primi rilievi e raccolto le testimonianze. Indagini sono ora in corso per risalire all’identità del rapinatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento