menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foce, ricercato occupa abusivamente un appartamento: arrestato

A insospettire gli agenti delle Volanti, una finestra lasciata aperta al piano terra di un edificio di via dei Pescatori. Al suo interno, un uomo e una donna, il primo ricercato per il reato di lesioni personali

Hanno notato una finestra aperta al piano terra di una palazzina di via dei Pescatori, alla Foce, di proprietà del Comune, e hanno deciso di controllare, scoprendo al suo interno un uomo e una donna che l’avevano occupata abusivamente: a denunciare la coppia sono stati gli agenti delle Volanti, che hanno poi scoperto che sull’uomo gravava un ordine di custodia cautelare in carcere emesso lo scorso agosto.

Il controllo è scattato poco dopo le 13 di sabato, quando la Volante, che stava passando lungo viale Brigata Bisagno, ha notato le imposte aperte. Avvicinandosi, gli agenti hanno notato sul pavimento una brandina su cui stavano dormendo un uomo, un cittadino tunisino di 24 anni, e una 21enne italiana. Da una verifica più approfondita è subito saltato fuori l’ordine di carcerazione firmato dal tribunale per il reato di lesioni aggravate.

La coppia è stata quindi accompagnata in questura e denunciata, e per il 24enne è stato stabilito l’immediato trasferimento nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento