menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infastidito dai lavori di ristrutturazione, afferra alla gola il vicino di casa

Il 62enne ha accolto gli agenti con frasi oltraggiose e minacciose ed è stato denunciato. L'episodio è avvenuto nel quartiere della Foce

Intorno alle 11 di martedì 16 febbraio 2021 alla Foce poliziotti dell'ufficio prevenzione generale hanno denunciato un 62enne italiano per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire la propria identità personale.

L'uomo ha afferrato alla gola il suo vicino di sopra, intimandogli di cessare i lavori di ristrutturazione in atto nella casa perché lo infastidivano. Quest'ultimo, senza reagire, lo ha allontanato, chiamando la polizia.

Il 62enne ha accolto gli agenti con frasi oltraggiose e minacciose e con una spinta a uno dei poliziotti ha tentato di chiudere la porta di casa per non farsi identificare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento