menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltella la moglie mentre dorme, poi chiama i vicini: «L'ho uccisa»

Autore del gesto un 82enne residente alla Foce. La donna, 74 anni, non ha fortunatamente riportato una ferita grave ed è stata subito portata in ospedale per essere medicata

Ha accoltellato la moglie mentre dormiva, fortunatamente senza ferirla in modo grave, poi è uscito sul pianerottolo e si è messo a urlare di averla uccisa.

È successo martedì mattina in via Casaregis, alla Foce, autore del gesto un uomo di 82 anni, con problemi di depressione, che ha colpito con una coltellata alla schiena la moglie di 74. La lama non è fortunatamente affondata in profondità, e la donna è stata subito soccorsa e portata all’ospedale per essere medicata e suturata.

A dare l’allarme è stato lo stesso 82enne, che ha suonato ai vicini di casa in stato di agitazione confessando quanto aveva fatto. Sul posto i carabinieri, che hanno fermato l’anziano e lo hanno accompagnato in ospedale, dove verrà sottoposto a trattamenti sanitario obbligatorio. A suo carico potrebbe essere formulata un’accusa di lesioni aggravate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento