menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguito da uno sconosciuto armato di coltello, si rifugia alla Fiumara

Si è rifugiato in un negozio del centro commerciale Fiumara perché seguito e minacciato da uno sconosciuto armato di coltello. La polizia è così risalita a un 43enne, che è stato denunciato

Ieri pomeriggio, la volante del commissariato Cornigliano è intervenuta in soccorso di un cittadino che si era rifugiato in un negozio del centro commerciale Fiumara perché seguito e minacciato da uno sconosciuto armato di coltello.

Gli agenti hanno immediatamente individuato e fermato l’aggressore, un 43enne italiano residente a Genova, che si stava allontanando a piedi dopo essersi disfatto del coltello, recuperato e sequestrato dagli operatori.

Gli agenti hanno poi raggiunto il richiedente dell’intervento, il quale ha raccontato di essersi fortuitamente scontrato con il proprio aggressore mentre attraversava la strada in via Pacinotti. Nonostante le scuse, lo sconosciuto lo ha prima apostrofato in malo modo, poi ha iniziato a seguirlo provocandolo, quindi ha estratto dalla tasca del giubbotto un coltello da cucina e lo ha minacciato, costringendolo a rifugiarsi nel negozio da dove ha telefonato al 113.

Il fermato è stato denunciato per il reato di minacce aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento