Cronaca Sampierdarena / Via Antica Fiumara

Fiumara: stacca le placche antitaccheggio e tenta la fuga, arrestato

È stato sorpreso a rubare in due negozi della Fiumara. Per questo un giovane di 26 anni è stato arresto dai carabinieri con l'accusa di furto aggravato e continuato e possesso di oggetti atti a offendere

Nel tardo pomeriggio di sabato alla Fiumara, uno straniero, prima all'interno del punto vendita Oviesse e poi da Piazza Italia, ha staccato con un paio di forbici le placche antitaccheggio, impossessandosi di vari capi di abbigliamento.

L'uomo, notato dal personale della sicurezza interna, poco dopo è stato fermato dai militari del Nucleo Radiomobile, nel mentre giunti sul posto. Identificato in un marocchino di 26 ani, studente, incensurato, residente nel centro storico.

Perquisito, il giovane è stato trovato in possesso dell'abbigliamento del valore di 130 euro e delle forbici. Per questo il 26enne è stato arrestato per furto aggravato e continuato e possesso di oggetti atti a offendere.

Refurtiva recuperate e restituita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumara: stacca le placche antitaccheggio e tenta la fuga, arrestato

GenovaToday è in caricamento