Cronaca Sampierdarena / Via Fiumara

Fiumara: tentano di portarsi a casa un Xbox senza pagare

La polizia ha denunciato due 16enni genovesi, responsabili in concorso del tentativo di furto di una consolle Xbox, del valore di 500 euro

La polizia ha denunciato due 16enni genovesi, responsabili in concorso del tentativo di furto di una consolle Xbox, del valore di 500 euro.

I due ragazzi sono stati notati una prima volta dall'addetto antitaccheggio del negozio Mediaworld della Fiumara armeggiare intorno alla confezione, di cui hanno manomesso il dispositivo antitaccheggio, per poi allontanarsi e ritornare alcuni minuti dopo con una voluminosa borsa, al cui interno hanno nascosto la consolle, celandola con la giacca.

Quando hanno oltrepassato le casse senza pagare nulla sono stati fermati dal vigilante, che ha richiesto l'intervento della polizia. Gli agenti della volante hanno identificato i due giovani, risultati incensurati, denunciandoli in concorso per tentato furto aggravato e restituito il dispositivo, ancora integro nella confezione, all'esercizio commerciale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumara: tentano di portarsi a casa un Xbox senza pagare

GenovaToday è in caricamento