Pesto patrimonio dell'Unesco, raccolte oltre 27mila firme

Numeri da record a Genova e in altri 90 Comuni della Liguria per chiedere il riconoscimento del Pesto genovese al mortaio come patrimonio dell'umanità

Numeri da record per le firme raccolte a Genova e in altri 90 Comuni della Liguria per chiedere il riconoscimento del Pesto genovese al mortaio come patrimonio dell'umanità Unesco. Veleggiano infatti verso quota 30mila dopo il fine settimana del 17 e 18 marzo 2018 in cui sono già state raccolte 27mila firme, 12mila a Genova e oltre 15mila negli altri Comuni. 

Il commento del presidente Toti

«Il Pesto, una delle salse più conosciute al mondo, è uno straordinario veicolo di promozione del nostro territorio. Il successo di questa iniziativa lo dimostra: è stato un momento unificante per tutta la Liguria», ha ricordato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, ospite del Comune di Portofino. «Quel verde ricorda un po’ certi scorci del nostro mare o delle nostre montagne, il rumore del pestello evoca ricordi di famiglia, il profumo è quello della macchia mediterranea. Tutto questo è la nostra storia, ma crediamo che intorno a questo prodotto possa esserci anche un pezzo del nostro futuro, fatto di turismo, di promozione dell’ospitalità e dell’agroalimentare. Nell’orgoglio del nostro territorio risiede anche la ricetta per un futuro di benessere per tutti noi». La raccolta firme proseguirà anche nella settimana cominciata oggi, lunedì 19 marzo 2018. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orrore a San Fruttuoso: drogata dalla madre e violentata dal patrigno

  • Cronaca

    Il sindaco Bucci al Campasso tra smarino, cantieri e mercato ovoavicolo

  • Cronaca

    Morandi, sopravvissuto al crollo smonta tesi difensiva di Autostrade

  • Cronaca

    Vigili aggrediti da venditori abusivi, si riaccende il dibattito sulla sicurezza

I più letti della settimana

  • Morandi, sopravvissuto al crollo smonta tesi difensiva di Autostrade

  • Segregata e violentata in casa, quattro arresti

  • Cake Star arriva Genova, chi sarà il miglior pasticcere della città?

  • Gli sequestrano il furgone, minaccia di gettarsi dal Ponte Monumentale. Interviene il sindaco Bucci

  • Maglioni e sciarpe per i senzatetto, a Sestri Ponente spunta il muro della gentilezza

  • Salvo lo storico pastificio Moisello: «Prima la ristrutturazione, poi un nuovo progetto»

Torna su
GenovaToday è in caricamento