rotate-mobile
Cronaca

Fine allerta: la situazione per treni, strade e autostrade

Chiusa l'allerta su tutta la regione rimangono i problemi sulla viabilità

Disagi e code in autostrada dovuti alle conseguenze del maltempo e ai cantieri.

Questa mattina, grazie a uno scambio di carreggiata, è stata riaperta l'A26 compreso il casello di Masone ma si registra traffico intenso su un'altra diramazione: tra l'allacciamento A7/A12 e Genova Bolzaneto in direzione di Milano, e ancora coda tra Genova Nervi e il bivio per la A7 sulla A12 in direzione Genova.

Tra Recco e Genova est la polizia stradale sta scortando un veicolo, in direzione Genova, per materiali dispersi. Sempre sulla A12, in prossimità dei cantieri in galleria ci sono 2 chilometri di coda tra Rapallo e Chiavari in direzione levante. 

Per quanto riguarda la circolazione dei treni: ancora soppressi i treni in Valle Stura, per Rossiglione. A causa delle abbondanti piogge che stanno interessando la zona il livello dell'acqua del fiume Stura ha raggiunto i livelli di guardia e rende necessaria la chiusura precauzionale della linea.

Nell'area metropolitana di Genova, chiuso un tratto della statale dei Giovi e del Turchino. A comunicarlo è l'Anas: "È temporaneamente chiuso il tratto lungo la strada statale 35 'Dei Giovi', al km 26,750 a Ronco Scrivia, in entrambe le direzioni, a causa di una frana nell’area metropolitana di Genova. Presenti fango e detriti sul tracciato. Chiuso, sempre per frana e sempre nel genovese, anche il tratto dal km 80,800 al km 81,000 della SS456 'Del Turchino' in entrambe le direzioni.

Sul posto sono presenti il personale di Anas e le Forze dell’Ordine per consentire le operazioni di ripristino e della normale transitabilità appena possibile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine allerta: la situazione per treni, strade e autostrade

GenovaToday è in caricamento