menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi a spacciare crack, due arresti fra Sampierdarena e i vicoli

Un ventenne e un 38enne sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di spaccio di droga. Il primo è stato fermato in salita dei Molini, l'altro in via Fillak

La scorsa notte nel centro storico cittadino e nella delegazione di Sampierdarena i carabinieri dell'aliquota operativa del Centro e di Sampierdarena hanno arrestato due persone per spaccio di sostanze stupefacenti.

Il primo, un senegalese di 20 anni, è stato fermato in salita dei Molini poiché sorpreso mentre cedeva a un 33enne genovese delle dosi di cocaina crack dietro un corrispettivo di 20 euro. L'arrestato, perquisito, è stato trovato in possesso di 100 euro. In via Fillak è finito in manette un marocchino di 38 anni, sorpreso mentre cedeva del crack in cambio di 30 euro ad un 43enne di Campomorone.

Lo spacciatore è stato trovato in possesso di 40 euro. Droghe e denaro sequestrati. Gli acquirenti saranno segnalati alla prefettura quali assuntori. Questa mattina gli arrestati sono stati processati con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento