menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiera di Sant'Agata: restrizioni al transito e alla sosta dei veicoli

Dalle ore 24 di sabato 1 febbraio alle ore 4 di lunedì 3 febbraio saranno vietati il transito e la sosta nelle seguenti strade interessate dalla manifestazione

Domenica 2 febbraio 2014, nella Bassa Val Bisagno, si svolgerà la tradizionale Fiera di Sant’Agata. Nelle strade della delegazione verranno posizionate 620 bancarelle con proposte per tutti i gusti.

Nel dettaglio:
- 25 banchi di produttori di piante (coltivatori diretti / vivaisti)
- 13 banchi di produttori di formaggi e salumi
- 2 banchi di produttori di olio (coltivatori diretti)
- 5 banchi di produttori di miele
- 60 banchi alimentari
- 515 banchi merci varie

Dalle ore 24 di sabato 1 febbraio alle ore 4 di lunedì 3 febbraio (al termine delle operazioni di pulizia a cura dell'Amiu), saranno vietati il transito e la sosta nelle seguenti strade interessate dalla manifestazione: piazza Martinez - piazza Manzoni (lato mare) - piazza Giusti (lato scalo ferroviario) - piazza Terralba (lato ponente) - via G.B. Albertis (primo tratto) - via Toselli (tratto Martinez-Novaro) - via Casoni - via Paggi - via G. Torti (da piazza Terralba a piazza Martinez) - via Pendola - via Novaro - via De Paoli - corso Galilei - via Giacometti.

In conseguenza dell’adozione di tali misure, il servizio Amt subirà delle variazioni.

In concomitanza con la chiusura dell’area fieristica, inizieranno le operazioni di rimozione dei veicoli lasciati in sosta sui posteggi e sugli spazi riservati ai concessionari.

Durante lo svolgimento della fiera, si raccomanda di evitare l’uso dei veicoli privati, per non appesantire la circolazione nelle vie limitrofe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento