menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Punta pistola contro il proprietario e si porta via la Ferrari

L'uomo è stato rintracciato a casa a Milano e denunciato. Venditore e fantomatico acquirente si sono incontrati a Genova. A quel punto è scattata la rapina. La polizia ha svolto accertamenti sull'auto, parcheggiata in strada, scoprendone la provenienza

Possedere una Ferrari è un sogno che in pochi possono realizzare. A meno di non impadronirsene con la forza. È quanto deve avere pensato un 35enne cittadino italiano, residente nella periferia a ovest di Milano.

Il 35enne ha incontrato a Genova un francese, proprietario dell'auto, con cui aveva fissato un appuntamento online proprio per l'acquisto di una Ferrari modello F430. Al momento di saldare il conto (sembra che i due avessero raggiunto un accordo per centomila euro), il ladro avrebbe estratto una pistola e l'avrebbe puntata contro la vittima. Quindi è salito a bordo della Ferrari ed è tornato a casa a Milano. 

Qualche ora dopo, l'equipaggio di una Volante - impegnata in un normale controllo della zona - ha però notato la Ferrari parcheggiata in una zona un po' insolita per una supercar del genere. A quel punto i poliziotti hanno verificato la targa, francese, e hanno scoperto che quella macchina risultava rapinata poche ore prima in Liguria.

La Ferrari è stata sequestrata e sarà presto restituita al proprietario. Il rapinatore, trovato in casa con la moglie e i cinque figli, è stato invece denunciato a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento