Imbrattavano i muri di Fegino, denunciati tre writers

Tre ragazzi genovesi sono stati colti in flagrante dalla polizia mentre dipingevano i piloni della linea ferroviaria di Fegino. Per loro è scattato il reato di imbrattamento

Genova - Imbrattavano i piloni della linea ferroviaria di Fegino, nel ponente genovese, ma non sono sfuggiti ad alcuni residenti, che hanno subito allertato la polizia.

Tre “writers”, genovesi di 30, 29 e 28 anni, sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di reato di imbrattamento. I tre sono stati colti in flagrante dalle volanti dell’ufficio prevenzione generale della Questura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’arrivo dei poliziotti i ragazzi stavano dipingendo i piloni con le bombolette spray.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento