Calci e pugni dopo una lite, giovane manda all'ospedale un 61enne

In seguito a un diverbio per futili motivi riconducibili all’ambito lavorativo: denunciato un 19enne

I Carabinieri di Cicagna, al termine di indagini scaturite da una denuncia sporta da un 61enne di Favale di Malvaro, hanno denunciato a piede libero un 19enne residente nello stesso paese per lesioni personali e minaccia aggravata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine il 19enne, nei giorni scorsi, in seguito a un diverbio per futili motivi riconducibili all’ambito lavorativo, ha aggredito il 61enne con calci e pugni all'interno di un esercizio commerciale, provocandogli lesioni giudicate guaribili in 22 giorni dai sanitari dell’ospedale di Lavagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Bimba rimane chiusa in auto. Genitori: «È nuova, non sappiamo aprirla»

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Evaso da Marassi, pericoloso latitante 'stanato' a Begato

  • Malore in strada, muore 70enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento