menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Farmaci prescritti per intascare i soldi, medico e farmacista nei guai

I carabinieri del Nas hanno individuato un medico convenzionato e un farmacista autori, secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini, di una truffa ai danni dello Stato. Ora i due sono stati rinviati a giudizio

Genova - I carabinieri del Nas hanno individuato un medico convenzionato e un farmacista autori, secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini, di una truffa ai danni dello Stato. Ora i due sono stati rinviati a giudizio. Secondo l'accusa avrebbero prescritto farmaci per patologie che i pazienti non avevano e, in alcuni casi, per pazienti che non sapevano nulla.

L'espediente avrebbe fruttato ai due un rimborso di oltre tre mila euro. I fatti risalgono al 2009-2010 e si sono svolti in una località dell'entroterra genovese. A dare il via alle indagini era stata la corte dei Conti, che aveva rilevato anomalie nei pagamenti dei farmaci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento