rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Farmaci prescritti per intascare i soldi, medico e farmacista nei guai

I carabinieri del Nas hanno individuato un medico convenzionato e un farmacista autori, secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini, di una truffa ai danni dello Stato. Ora i due sono stati rinviati a giudizio

Genova - I carabinieri del Nas hanno individuato un medico convenzionato e un farmacista autori, secondo quanto ricostruito nel corso delle indagini, di una truffa ai danni dello Stato. Ora i due sono stati rinviati a giudizio. Secondo l'accusa avrebbero prescritto farmaci per patologie che i pazienti non avevano e, in alcuni casi, per pazienti che non sapevano nulla.

L'espediente avrebbe fruttato ai due un rimborso di oltre tre mila euro. I fatti risalgono al 2009-2010 e si sono svolti in una località dell'entroterra genovese. A dare il via alle indagini era stata la corte dei Conti, che aveva rilevato anomalie nei pagamenti dei farmaci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farmaci prescritti per intascare i soldi, medico e farmacista nei guai

GenovaToday è in caricamento