rotate-mobile
Cronaca Ronco Scrivia

Allarme farmaci scaduti a Genova: sequestro Nas a Ronco

Medicine per il valore di cinque milioni di euro e cinque persone denunciate. Questi i numeri dell'operazione dei carabinieri del nucleo genovese nei confronti di un'azienda farmaceutica dell'entroterra

Sigilli per uno stabilimento di produzione di farmaci dell'entroterra genovese. I carabinieri del Nas insieme all'Arma di Ronco Scrivia hanno infatti accertato che l'azienda in questione avrebbe continuato a produrre e commercializzare medicinali dopo che l'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ne aveva sospeso e revocato la produzione.

Medicine scadute, con numeri di lotto già usati in precedenza o confezioni non controllate per mancanza di personale, il tutto per un valore complessivo stimato in 5 milioni di euro. Cinque le persone denunciate (tra legali rappresentanti e personale dipendente della ditta) per produzione e commercializzazione di medicinali guasti e imperfetti.

Inoltre nel corso dell'indagine è stato sequestrato un deposito abusivo utilizzato dall'azienda per medicinali, con ben 97 mila confezioni di prodotti farmaceutici dei quali buona parte scadute e pronte al rietichettamento per poi essere di nuovo immesso sul mercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme farmaci scaduti a Genova: sequestro Nas a Ronco

GenovaToday è in caricamento