rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza Portoria

Tribunale in tilt per falso allarme bomba

Una telefonata anonima al centralino ha annunciato la presenza di un ordigno facendo scattare il protocollo di emergenza. Sul posto Artificieri e unità Cinofila, ma della bomba nessuna traccia

Attimi di panico questa mattina in tribunale dopo che una telefonata anonima ha avvisato della presenza di una bomba nell’edificio, allarme fortunatamente rivelatosi falso.

La chiamata è arrivata intorno alle 10.30 al centralino del palazzo di giustizia: all’altro capo del telefono una voce camuffata ha annunciato un’esplosione a metà mattinata facendo così scattare il protocollo di emergenza, anche se l’edificio non è stato evacuato.

Sul posto sono intervenuti gli artificieri della Questura e l’unità Cinofila che hanno perquisito l’intero edificio senza trovare alcuna traccia di eventuali ordigni. La segnalazione è stata quindi archiviata come falso allarme, e indagini sono in corso per risalire all’identità dell’autore della telefonata, che rischia ora una denuncia per procurato allarme.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunale in tilt per falso allarme bomba

GenovaToday è in caricamento