Finta cieca denunciata, prendeva 1.100 euro di pensione

I carabinieri di Chiavari si sono dovuti travestire da medici per smascherare una settantasettenne di Orero che si fingeva non vedente. Grazie alla presunta invalidità, la donna percepiva al mese 1.100 euro di pensione

Genova - I carabinieri di Chiavari sono dovuti ricorrere a tutta la loro abilità per smascherare una finta cieca di 77 anni residente a Orero in val Fontanabuona. La donna infatti usciva di casa solo per recarsi in ospedale. Così i militari dell'arma si sono finti medici.

È bastato spostare la borsa e le ciabatte della donna per accorgersi della truffa. In virtù della sua presunta invalidità, la settantasettenne percepiva 1.100 euro al mese di pensione. Da sommare alle entrate derivanti da altre quattro pensioni per un totale mensile di 3.300 euro.

Una volta smascherata, l'anziana è stata denunciata per truffa ai danni dello Stato e la pensione sospesa. Da pochi giorni trasferitasi a Cavalese in Trentino, l'arzilla vecchina si è vista sequestrare 8 appezzamenti di terreno e una porzione di un immobile per un valore complessivo di 135 mila euro come garanzia in attesa che restituisca il maltolto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento