menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus e fake news: il Governo invita a segnalare online le 'bufale' alla Polizia Postale

L'invito è a diffidare dai messaggi non verificati diffusi via social e web, e a sporgere segnalazioni online alla Polizia Postale

Continuano a essere diffuse in questo periodo, via social media e sul web, fakenews sulla pubblicazione sul sito del Ministero dell'Interno di comunicati falsi relativi all'emergenza contagio epidemiologico da coronavirus. Tra gli ultimi casi, quello sulla possibilità dell'adozione di misure ancora più rigide di contenimento da parte della Protezione Civile, in cui si parla di "biocontenimento BSL-4" e del fatto che "il mondo si fermerà completamente per 21 giorni".

Queste false notizie si presentano graficamente con la stessa impaginazione del sito del Ministero e solitamente rinviano a un link che porta a un comunicato realmente pubblicato sul portale ma non relativo al tema coronavirus.

Il Ministero invita i cittadini a segnalare alla Polizia Postale messaggi o contenuti non verificati, tramite il sito https://www.commissariatodips.it/.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento