rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Castelletto / Via Paleocapa

Qualcuno ha perso un fagiano? Recuperato dopo tre giorni di avvistamenti, si cerca il proprietario

L'animale, recuperato a Castelletto, è stato portato al Cras di Campomorone. L'Enpa: "Cerchiamo il proprietario, nel caso non si facesse vivo procederemo all'adozione. Chi lo riconoscesse può chiamare la nostra sede"

Dopo tre giorni di avvistamenti è stato recuperato dalla guardia zoofila Gian Lorenzo Termanini un fagiano argentato che vagava per Genova, dopo i primi appostamenti in via della Cella nella giornata di sabato, è stato recuperato in via Paleocapa a Castelletto lunedì 13 dicembre 2021, si era infilato all'interno di un condominio. 

L'animale è in buone condizioni, ma secondo quanto riferisce Termanini era molto affamato al momento del ritrovamento, probabilmente perché essendo cresciuto in cattività non era abituato a procacciarsi del cibo. Il fagiano è stato portato al Cras di Campomorone e si cerca il proprietario. Chiunque lo riconoscesse può rivolgersi al centro di via Lastrico che risponde al numero di telefono 010.721.21.78.

Anche Enpa Genova ha lanciato l'appello attraverso la propria pagina Facebook spiegando: "Si tratta di un fagiano argentato (Lophura nycthemera) che dopo essersi aggirato per alcuni giorni nella zona di Righi/Castelletto è stato portato nel nostro Cras. Si tratta di una specie esotica, dunque di un animale di allevamento ed evidentemente rilasciato/smarrito da un privato. Il Cras non ha negato a questo baldo maschietto un po' di ospitalità, ma non rientra nel novero degli animali ospitati nella struttura: cerchiamo il proprietario, nel caso non si facesse vivo procederemo all'adozione. Chi lo riconoscesse può chiamare la nostra sede al telefono, tutti i giorni dalle 9 alle 18".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualcuno ha perso un fagiano? Recuperato dopo tre giorni di avvistamenti, si cerca il proprietario

GenovaToday è in caricamento