Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Fermato a Genova Fabrizio Corona per evasione dai domiciliari

Fermato da una pattuglia della Guardia di Finanza, il fotografo è stato fermato e denunciato a piede libero per evasione dagli arresti domiciliari

Corona aveva ricevuto dal tribunale di Sorveglianza il permesso di recarsi a Roma per partecipare alla trasmissione “Non è l’arena” di Massimo Giletti, ma il paparazzo si trovava a cena con un gruppo di amici in un locale di Genova.

Il fotografo è stato riconosciuto da una pattuglia della Guardia di Finanza impegnata in un normale controllo. I militari, dopo averlo identificato, l’hanno preso in custodia. Il Pubblico Ministero di turno, informato del fermo dalla Finanza, ha richiesto al giudice di disporre l’arresto in carcere.

La misura non è stata però concessa e Corona è potuto tornare nel suo appartamento di Milano. Adesso a suo carico c'è però una denuncia a piede libero per evasione. 

Un altro capitolo di una travagliata vicenda giudiziaria. Nel marzo 2021 il tribunale di Sorveglianza di Milano aveva deciso di revocare i domiciliari a Corona, disponendo la sua incarcerazione.

I suoi legali avevano immediatamente fatto ricorso in Cassazione contro il provvedimento e presentato contestuale istanza di sospensiva al Riesame. L'accoglimento di quest'ultimo provvedimento aveva permesso al noto paparazzo di fare ritorno nella sua abitazione dopo tre settimane di detenzione.

Successivamente, nel settembre 2021, la Corte di Cassazione si è pronunciata sul ricorso, annullando il provvedimento di revoca dei domiciliari del Tribunale di Sorveglianza. Fabrizio Corona è così ritornato formalmente a scontare la pena nella sua residenza milanese. I fatti di ieri potrebbero però nuovamente cambiare le carte in tavola, spetterà ora ai giudici decidere le conseguenze di questa evasione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato a Genova Fabrizio Corona per evasione dai domiciliari

GenovaToday è in caricamento