Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Ex Ilva: scatta la cassa integrazione, nuova assemblea davanti ai cancelli

Con l'inizio della settimana, riprende la mobilitazione dei lavoratori dell'ex Ilva. Vista la risposta negativa dell'azienda, lunedì inizia la cassa integrazione per tutti i 981 operai dello stabilimento

Lunedì 28 giugno scatta la cassa integrazione per tutti i 981 operai dello stabilimento ex Ilva di Cornigliano. Alle ore 7 è prevista una nuova assemblea davanti ai cancelli per decidere come proseguire la protesta. I lavoratori hanno protestato martedì, mercoledì e venerdì scorsi contro la decisione di Acciaierie d’Italia di non sospendere la cassa integrazione.

Venerdì la manifestazione si è sciolta nel momento in cui è arrivata la convocazione ufficiale del Mise. Lunedì è atteso, anche se al momento non è confermato, il ministro del lavoro Andrea Orlando. Il calendario poi prevere l'8 luglio un confronto con i ministri Giorgetti e Orlando al quale parteciperanno Acciaierie d'italia e sindacati.

Nel corso della giornata di venerdì non sono mancate le tensioni tra manifestanti e forze dell'ordine e, secondo la questura, il bilancio è di sette poliziotti e un carabiniere rimasti feriti. In corso accertamenti da parte della polizia per ricostruire la dinamica dei fatti e individuare i responsabili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Ilva: scatta la cassa integrazione, nuova assemblea davanti ai cancelli

GenovaToday è in caricamento