Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Ex Ilva: cade bobina di acciaio, è la terza in venti giorni

"La situazione è sempre più preoccupante", commenta il coordinatore della Rsu dello stabilimento di Cornigliano di Acciaierie d'Italia, Armando Palombo

Nuovo incidente sfiorato all'ex Ilva di Genova. Un rotolo di acciaio è caduto all'interno del magazzino della zincatura. L'episodio, il terzo di questo genere negli ultimi venti giorni, si è verificato domenica 18 luglio ed è stato denunciato questa mattina dalla Fiom.

"La situazione è sempre più preoccupante - commenta alla Dire il coordinatore della Rsu dello stabilimento di Cornigliano di Acciaierie d'Italia, Armando Palombo - sono tre episodi simili accaduti con dinamiche diverse che hanno un punto in comune: la totale assenza di manutenzione da parte dell'azienda. Per fortuna, anche questa volta non è stato coinvolto nessun lavoratore, ma non oso immaginare che cosa può succedere se andiamo avanti di questo passo. Stiamo parlando di rotoli da 40-50 tonnellate".

Il primo episodio era stato gestito internamente, ma dopo il secondo caso i rappresentati dei lavoratori e responsabili della sicurezza si sono rivolti alla Asl. "In questo modo pensiamo di assolvere al nostro ruolo - spiega Palombo - ma non abbiamo ricevuto risposta e oggi abbiamo scritto di nuovo".

"Abbiamo chiesto dettagli su questi problemi di sicurezza - spiega Palombo - nel caso, saremmo disposti a trattare, ma non ci è ancora arrivata nessuna risposta. Se la situazione resta così, domani mattina si inizia lo sciopero così come abbiamo deciso, con presidio ai varchi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Ilva: cade bobina di acciaio, è la terza in venti giorni

GenovaToday è in caricamento