rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Eventi dedicati ai giovani: Genova a lezione da Torino, Milano e Firenze

Il consiglio comunale ha approvato un ordine del giorno, che "impegna il sindaco e la giunta a intraprendere un percorso atto a istituire un tavolo di lavoro con la partecipazione di esperti del settore atto a studiare progetti per eventi, non sporadici, dedicati ai giovani"

Nella seduta di martedì 19 ottobre 2021 del Consiglio comunale è stato approvato all'unanimità un ordine del giorno fuori sacco, dedicato alla progettazione di eventi dedicati ai giovani per la crescita sociale, culturale ed economica della Città.

L'ordine del giorno "impegna il sindaco e la giunta a intraprendere un percorso atto a istituire un tavolo di lavoro con la partecipazione di esperti del settore atto a studiare progetti per eventi, non sporadici, dedicati ai giovani sulla stregua di manifestazioni quali il Future Festival di Torino, il Social Music City di Milano e il Decibel di Firenze, che possono sviluppare l'indotto economico della città, opportunità lavorative per aziende locali e contemporaneamente opportunità di divertimento per i giovani".

"Premesso che la società odierna - si legge nel documento -, dinamica e in continua trasformazione, non può prescindere per la propria crescita sociale, culturale, produttiva, dal coinvolgimento dei cittadini ed in particolare dalla partecipazione diretta dei giovani; appurato che sostenere, sviluppare e implementare azioni finalizzate a dare voce alle giovani generazioni dovrebbe rientrare nei doveri che la Civica Amministrazione ha nei confronti dei cittadini; constatato che sarebbe doveroso, nei confronti della nuova generazione, dedicare aree per organizzare eventi e manifestazioni che rappresenterebbero anche un effetto indotto in quanto il Comune di Genova rientrerebbe in un circuito del quale fanno parte altre importanti città; considerato che per offrire a cittadini e turisti aree per il relax, lo sport e il divertimento il Comune di Torino ha ridato vita, mantenendo vivo il ricordo del passato industriale, al Parco Dora, il Comune di Milano ha fatto rivivere uno spazio dismesso quale l'ex scalo ferroviario di Porta Romana mentre il Comune di Firenze dal 2015 ha reso sfruttabile la vasta area verde Visarno Arena all'interno delle Cascine di Firenze".

L'ordine del giorno ha messo tutti d'accordo, a differenza di quanto avvenuto poco prima con quello presentato dall'opposizione, che si poneva l'obiettivo di esprimere solidarietà alla Cgil e chiedere lo scioglimento di Forza Nuova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi dedicati ai giovani: Genova a lezione da Torino, Milano e Firenze

GenovaToday è in caricamento