menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasione fiscale: il 78% dei commercianti non fa lo scontrino

Su 340 esercizi commerciali visitati dalle Fiamme Gialle, 267 sono risultati irregolari con una percentuale che sfiora l'ottanta per cento. Sequestrati anche 72.066 capi d'abbigliamento contraffatti, otto le persone denunciate

Genova - Tocca quasi l'ottanta per cento l'abusivismo fiscale fra Genova e il Tigullio. Questo il risultato di un'operazione della Guardia di Finanza che ha coinvolto 57 pattuglie e 120 militari, impegnati a verificare l'emissione dello scontrino da parte di 340 esercizi commerciali.

Di questi 267 sono risultati irregolari, otto persone denunciate e diciassette i lavoratori in nero scoperti. Numerosi anche i venditori ambulanti trovati in possesso di articoli contraffatti, 72.066 i capi d'abbigliamento sequestrati.


In una profumeria, un libro di contabilità in nero riportava incassi non registrati dal 2007, mentre in una cristalleria venivano emessi scontrini che sembravano veri ma in realtà erano 'non fiscali'. Da accertamenti, il titolare dell'esercizio non è risultato nuovo a questo tipo di pratica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento