menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evasa dal carcere minorile di Pontremoli, ritrovata a Cornigliano

Una ragazza era evasa dal carcere minorile di Pontremoli un mese fa dopo un permesso premio, è stata ritrovata ieri in via Bianchi a Cornigliano

Evasa dal  carcere minorile di Pontremoli un mese fa dopo un permesso premio,  una diciannovenne è stata fermata alle 16 di ieri in via Renata Bianchi a Cornigliano.

Le indagini sono state rivolte a Genova perchè si sapeva  che la madre viveva a Cornigliano all’interno di un camper.

L'evasa che è stata accompagnata in Questura e sottoposta ai rilievi fotodattiloscopici che hanno dato esito positivo. La fuggiasca il giorno dopo l’evasione aveva provveduto a munirsi di nuove generalità, con una regolare carta d’identità richiesta direttamente all’Anagrafe del Comune  avvalendosi forse di due ignare persone come testi all’identificazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento