Euroflora: bloccati 'bagarini' e arrestati ladri

Dopo aver rubato in due negozi nel quartiere di Nervi, hanno tentato di allontanarsi, mescolandosi fra la folla. La polizia li ha arrestati. Intervento del personale in divisa anche in stazione, dove due cinquantenni tentavano di vendere biglietti

Come tutte le grandi manifestazioni, Euroflora ha attratto anche soggetti, in cerca di occasioni per delinquere. Ma l'apparato di sicurezza ha risposto bene.

Ieri mattina la polizia ha arrestato due quarantenni, un ucraino e un italiano, ritenuti responsabili di due furti in altrettanti negozi di Nervi. Grazie alla descrizione dei commercianti, gli agenti sono riusciti a bloccare i malviventi nei pressi di viale delle Palme, con indosso parte dei vestiti rubati.

Questa mattina, complice anche la mancanza di biglietti per la giornata visto il 'sold out', due 'bagarini' si sono appostati nei pressi della stazione di Nervi in cerca di affari. I due cinquantenni sono stati notati durante l'analisi delle telecamere nella 'control room'. Sul posto sono intervenuti i poliziotti, che hanno sequestrato i biglietti e sanzionato i due: rischiano l'allontanamento dal comune di Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

Torna su
GenovaToday è in caricamento