menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esplosione in un appartamento di via Casageris: gravissimo anziano disabile

Il boato intorno alle 17.30 L'uomo è ricoverato all'ospedale Villa Scassi con ustioni sul 70% del corpo

Un tremendo boato ha scosso nel pomeriggio la tranquillità di via Casaregis, nel quartiere genovese della Foce, a causa di un’esplosione che si è verificata in un appartamento del civico 18.

Lo scoppio è avvenuto intorno alle 17.30 all'incrocio con via Pareto, per quella che secondo le prime ricostruzioni sarebbe stata una fuga di gas: già nel pomeriggio alcuni tecnici Iren avevano effettuato un sopralluogo dopo che alcuni residenti si erano lamentati per il forte odore.

Nell’esplosione è rimasto ferito Giovanni Paggini, l’anziano disabile residente nell’appartamento, ora ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena con ustioni sul 70% del corpo. Lievemente intossicato un altro residente del palazzo.

Sul posto sono intervenuti ambulanze e pattuglie dei vigili urbani e dei vigili del fuoco, che hanno evacutato il palazzo e chiuso le strade limitrofe in via precauzionale. Indagini sono in corso per stabilire l’esatta modalità dell’esplosione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Coprifuoco, da metà maggio atteso un allentamento

  • Cronaca

    Incendio nella notte a Ceranesi, due persone in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento